Partiti da Runde, riprendiamo il nostro viaggio verso Nord.

Passata Alesund, inizia la famosa Strada Atlantica, una delle più belle strade di Norvegia con i suoi ponti sospesi sul Mare del Nord e i suoi piccoli Fiordi e isole Continue.

Karvag

Continuamente si incontrano Fish Farm

La sera Abbiamo trovato una sistemazione sull’isola di Fjellvaersoya, Bellissima isola con moltissimi animali selvatici quali Cervi, Oche selvatiche e altri uccelli Marini.

La sistemazione per la notte è stata bellissima.

Una casetta in una Fattoria con mucche e asini fuori dalla porta.

Le Cascate di Laksforsen sono un ottimo punto per fermarsi per una pausa Panino.

C’è un bellissimo pianoro di roccia di fronte alle cascate che sono veramente impressionanti per dimensioni e potenza.

Cascate di Laksforsen

Il Circolo Polare Artico si avvicina e il panorama inizia a cambiare.

Le foreste piano piano si abbassano e i Tramonti si fanno più Rossi e sempre meno bui.

Ovunque in Norvegia, ci sono piccolissimi aeroporti, dove la Linea Interna Wideroe, vola e permette gli spostamenti interni.

Prima o poi lo Farò un viaggio sfruttando questa linea che con 350 euro permette di volare per quante volte si vuole.

La Mattina ci accoglie finalmente con una Bella giornata di sole che ci porterà alla meta dal nostro viaggio…. Il Circolo Polare Artico.

Pur essendo questa  la settima volta che raggiungiamo il Circolo Polare Artico, lascia sempre una sensazione strana….di aver fatto qualcosa di speciale.

Da Qui, il nostro viaggio proseguirà verso sud, portandoci a superare gli altopiani dove troveremo i Ghiacciai per poi arrivare a Oslo.

Leave a reply

required

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.